Devuccia – Vita e passioni di una blogger

L'eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai. "Audrey Hepburn"

Zuppa di Farro e Fagioli Neri

Una ricetta gustosa, tutta autunnale

Buongiorno amiche,
si capisce che è arrivato l’autunno quando inizio a preparare le mie belle zuppe di legumi.
Oggi in cucina, zuppa di farro e fagioli neri.

Un po’ di storia
il fagiolo è una leguminosa originaria del Brasile e dell’Argentina, introdotta in europa da Cristoforo Colombo.
Se ne consumano prevalentemente i semi, e in alcuni casi anche il baccello ( i fagiolini). I fagioli hanno un discreto contenuto proteico (20 – 24%), come quasi tutti i legumi, tali proteine sono di medio valore biologico ed è bene quindi abbinarli a dei cereali in chicco integrali. Esistono più di 500 varietà di fagioli, tra le più note troviamo: i borlotti, i cannellini, i fagioli dall’occhio, i fagioli lima, i fagioli corona e i fagioli neri. Sono ottimi nelle zuppe, ma anche lavorati a crema per preparare crostini.

Come preparare la mia zuppa di farro e fagioli neri

Ingredienti:
500 g di fagioli neri (da mettere in ammollo almeno 12 ore)
500 g di farro integrale
mezza zucchina
mezza carota
1 cipolla piccola
1 scalogno
1 gambetto di sedano
5 foglie di salvia
5/6 foglie di menta
3 foglie di basilico
2 foglie di alloro
un po’ di prezzemolo
2 pomodori secchi
3 o 4 cucchiai di polpa di pomodoro
olio evo
sale e pepe q.b.
almeno 2,5 litri di acqua

Procedimento:

zuppa di farro e fagioli neri

zuppa di farro e fagioli neri

Scolateli sciacquateli e metteteli in una pentola a pressione. Aggiungete acqua sino a coprirli completamente. Lasciate cuocere almeno 15 minuti dopo lo sfiato. Una volta cotti scolateli e metteteli da parte.
Preparare un trito di cipolla, scalogno, salvia, menta, prezzemolo, basilico e i pomodori secchi. Tagliate a cubetti la carota, la zucchina, il sedano e unite il tutto in una grossa pentola con dell’olio extra vergine d’oliva.
Lasciate appassire leggermente e aggiungete la polpa di pomodoro. Nel mentre sciacquate sotto l’acqua il farro e unitelo al soffritto.

Rosolate per un paio di minuti poi riempite la pentola con almeno 2 litri di acqua. Unite i fagioli e le foglie di alloro intere il pepe e il sale. Lasciate cuocere per 45 minuti mescolando di tanto in tanto. Se vi piace più liquido continuate ad aggiungere acqua piano piano. Tenete presente che il farro ne assorbe tanta, aggiungetela poco per volta quando vedete che diventa troppo denso. Aggiustate di sale se serve.

Passati i 45 minuti, spegnete il fuoco aggiungete un filo di olio evo e lasciate riposare. Se volete potete abbrustolire delle fette di pane da adagiare nel piatto prima di versare la zuppa oppure, una volta abbrustolito potete tagliarlo a dadini e aggiungerlo alla minestra. La nostra zuppa di farro e fagioli neri è pronta.

Buon appetito.

Come vedete la zuppa è semplicissima ed è un piatto ricco di proteine e insieme al farro potete consumarlo come piatto unico per scaldarci nelle giornate uggiose autunnali.

 

zuppa di farro e fagioli neri

zuppa di farro e fagioli neri

3

Leave A Comment