Idee per far rifiorire la casa in primavera

Spring home decor

buon pomeriggio,
come sapete sono un’appassionata dell’home decor, mi piace tantissimo arredare e sperimentare sempre qualcosa di nuovo per la casa. Oggi butterò giù alcune idee per far rifiorire la casa in primavera anche se quest’anno tarda ad arrivare.

Per chi non ama il grigiore delle giornate invernali e non vede l’ora che arrivi la primavera con la sua esplosione di colori, amerà sicuramente aggiungere dettagli e tocchi di colore per far risaltare la luce e donare freschezza agli ambienti.

Alcune volte all’interno della nostra casa abbiamo delle stanze che preferiamo, o semplicemente frequentiamo di più. Tra queste di sicuro c’è la cucina, luogo in cui si prepara il cibo e si sta in compagnia della famiglia.

La mia cucina, che adoro, purtroppo rimane in una zona nord molto esposta al vento freddo e quasi mai viene baciata dal sole se non nelle prime ore del mattino. Per cui credetemi se vi dico che sono sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo che sappia valorizzarla.

La primavera è sempre fonte di idee

C’è un motivo se si dice pulizie di primavera! Oltre ad essere il momento giusto per rinfrescare armadi e fare grandi pulizie, la primavera mette di buon umore, e quando il sole entra dalle finestre e illumina la casa ci sembra di rinascere. Come le piante che d’inverno sono spoglie e rifioriscono in primavera, anche la casa ha bisogno di nuova armonia.
La prima cosa da fare e mettere un grosso vaso con dei fiori freschi nella sala da pranzo o sull’isola della cucina o addirittura nel caminetto. Io adoro i tulipani, sono i miei preferiti e hanno una grande vastità di colori, in questo modo la prima cosa che vedremo sarà colorata, bella e profumata.

primavera

primavera

Altre idee per far rifiorire la casa in primavera

Ma non solo i fiori fanno colore. Rinnovare copridivani, cuscini e tovaglie preferendo i colori vivaci. Se il vostro divano è grigio o bianco, due tonalità super neutre, o comunque una tinta unita la cosa migliore è impreziosirlo con dettagli colorati, utilizzando nuace decise come il giallo o il fucsia o arancio che creano un meraviglioso contrasto.

primavera

primavera

Un ottima idea sarebbe anche cambiare le tende. Se avete una stanza in cui la luce non penetra abbastanza, l’unico modo sarebbe quello di utilizzare delle tende molto chiare. Il bianco è sempre una opzione sicura alla quale possiamo aggiungere un ulteriore tenda con un colore più vivace. Meglio preferire le tonalità fredde, sembra un controsenso ma se voi avete una stanza scura e mettete una tenda arancione, l’effetto camera oscura è assicurato e a meno che non dobbiate sviluppare fotografie direi di preferire colori come il verde o il giallo molto delicato.

Ricapitolando, fiori, colori e tanta luce sono le parole chiave per avere un effetto primavera anche all’interno della casa. Siete d’accordo?

 

5

Leave A Comment

Accedi con