LA CASA DEI MIEI SOGNI

I sogni son desideri…

Buongiorno amiche,
penso che ogni casa rifletta il carattere della persona che la abita, spesso e volentieri mi soffermo a pensare come sarà realmente la mia, se rispecchierà la casa dei miei sogni oppure il contrario.

Delle volte, soprattutto se non si vive da soli, bisogna saper scendere a compromessi per venire incontro anche alle esigenze e i gusti dell’altra persona.

Io e il mio compagno abbiamo idee differenti, e spesso ci troviamo in disaccordo, anche se preferisce lasciare più spazio decisionale a me. Io comunque mi sentirei in colpa a farlo vivere nella casa delle bambole, che dite?

In questa cucina tutto è condito con amore

Il luogo che amo di più della casa è senza alcun dubbio la cucina. Adoro cucinare, preparare manicaretti da gustare e condividere con la mia metà. Ho sempre pensato alla mia cucina con una grande finestra e un davanzale per poggiare la torta appena sfornata, come nelle favole e nei vecchi libri illustrati di ricette della mia mamma.

E comunque le cucine IKEA sono sempre una grandissima fonte di ispirazione, non trovate?

Quello che non deve mancare nella mia cucina è un ampia penisola, magari con il fornello, nella quale la mattina, durante la settimana, si può fare la colazione se si è di fretta. Mentre la domenica mi piacerebbe imbandire la tavola con cornetti, tanta frutta e spremute, e con dei fiori freschi che profumano di gioia.

la casa dei miei sogni

la casa dei miei sogni

 

Sin da quando ero piccina, ho sempre disegnato case. Nei miei disegni c’erano sempre case. Mio padre credeva che sarei diventata un’ingegnere. Che dolce… Quanto si sbagliava!!! 😀
Ho sempre immaginato la mia casa super luminosa, magari non grandissima, ma sicuramente con un ampio giardino pieno di fiori.
Sicuramente per amore del mio compagno, scenderò a compromessi sulla zona living. Io amo il bianco, lui più i colori scuri, quindi credo che ci verremo incontro con dei colori sulla via di mezzo.

la casa dei miei sogni sarà shabby, ma non troppo…

Il legno dei mobili sarà con colori naturali che sposano bene lo stile shabby che io amo tanto. Così siamo felici entrambi. Mi piace improntare la casa in più stili, ma non amo le accozzaglie senza senso. In un ambiente shabby, mi piace aggiungere dettagli moderni, che danno un tocco metropolitano allo stile provenzale.
In tutta sincerità, con shabby non intendo pizzi e merletti, sono più minimal, non amo troppi fronzoli che, si sono belli in copertina, ma la polvere che catturano è più della bellezza che sfoggiano.

Rendere meno piatta la stanza con pareti in pietra o carta da parati

Le pareti saranno sicuramente bianche o colori tenui, e per personalizzare gli ambienti ci piacerebbe utilizzare dei rivestimenti, o murari oppure delle belle carte da parati. Mi piace molto il constrasto in bianco e nero. Su questo ci troviamo d’accordo 🙂

la casa dei miei sogni
Ok, magari questa non va bene, mi sposerebbe solo per chiedere il divorzio!!!  😀

la casa dei miei sogni

la casa dei miei sogni

 

Queste ultime due opzioni accontentano entrambi. 🙂 Decisamente mi ci vedo già, con il mio libro preferito, le candele profumate, magari d’inverno con un morbido plaid e ovviamente i gatti sopra. Loro non hanno molte pretese, basta che abbiamo cose morbide su cui “fare il pane”. Quindi riassumendo, non sarà solo la casa dei miei sogni, ma dei sogni di tutti coloro che la abiteranno. Mi pare giusto 🙂

Purtroppo i lavori per la casa vanno a rilento, visto che li facciamo noi, il caldo è troppo asfissiante. Se ne riparlerà in autunno e, a dire il vero, a me l’autunno fa venire sempre tante belle idee 🙂

Voi come sognate la vostra futura casa?

5